Automobilismo: Super Master Racing 2010

Le auto ritornano sulla pista di Sarno. Super Master Racing 2010, edizione 2010 powered by Circuito Internazionale Napoli.
Il catanese Giuseppe Spoto (Radical Prosport � Suzuki) ed il napoletano Pietro Nappi (Ferrari 550 Maranello) dominano la settima edizione del Super Master Racing, gara automobilistica di scena al Circuito Internazionale Napoli di Sarno, per l�occasione in configurazione auto. Ben 82 le vetture ed i piloti ammessi alla disputa di questa spettacolare gara automobilistica ove ogni concorrente ha sfidato il cronometro per agguantare il miglior tempo sui 1460 metri del Circuito ai piedi del Vesuvio settato in modalit� -auto –

Karting: XV Trofeo Invernale A. SENNA 2010

Tre round per la gara conclusiva del calendario Karting 2010. Vincitore assoluto Salvatore Locascio (FA/Vortex � KF3) da Caltanissetta.
La gara � l�ultima in calendario per quel che riguarda il karting stellare del Circuito Internazionale Napoli. Disposta in due weekend race e tre round, ha totalizzato ben 122 iscritti e verificati per la prima e 119 per gli ultimi due. Insomma conclusione con il botto di un�altra annata strepitosa con la propulsione del Circuito Internazionale Napoli. Vincitore assoluto della XVesima edizione del Trofeo Senna � stato Salvatore Locascio (FA/Vortex � KF3) da Caltanissetta. La Iame X30 ospite per l�evento ha portato a Sarno la sua Finale Nazionale che ha laureato campione di categoria Michele Beccaria da Enna.

Karting: Campionato Italiano classi 100 e 125 Italia ed il Trofeo Nazionale classi ProDriver 2010

Vittorie ed alloro tricolore per: il milanese Andrea Moretti (Maranello/Tm) nella 100 Italia; Giuseppe Franzese (Tony/tm) da Ottaviano (Na) nella 100 ProDriver; Salvatore Di Prisco (Crg/tm) da Napoli nella 125 ProDriver. Massimo Dante (Ckr/tm) da Avio, Tr.
Circa 177 i piloti che hanno disputato questa incredibile e titolata gara tricolore nel prestigioso palcoscenico del Circuito Internazionale Napoli. Una festa del karting ed una dimostrazione di professionalissima passione dall�organizzazione ai quattro Campioni Nazionali che si sono aggiudicati i titoli per le categorie in lizza. Ed allora, vittorie ed alloro tricolore per: il milanese Andrea Moretti (Maranello/Tm) nella 100 Italia; Giuseppe Franzese (Tony/tm) da Ottaviano (Na) nella 100 ProDriver; Salvatore Di Prisco (Crg/tm) da Napoli nella 125 ProDriver. Massimo Dante (Ckr/tm) da Avio, Trento, si laurea Campione Italiano classe 125 ITALIA.

Karting: V Coppa CONCORRENTE 2010

Nuovamente grandi numeri per l�edizione numero cinque della Coppa Concorrente. 142 iscritti e verificati per una gara che ha infiammato l�asfalto dei 1699 metri di pura passione del Circuito di Sarno.
Grandi numeri per l�edizione numero cinque della Coppa Concorrente. 142 iscritti e verificati per una gara che ha infiammato l�asfalto dei 1699 metri di pura passione del Circuito di Sarno.
Vittorie, per le categorie in gara andate a: P. Polisi (Crg/Maxter �125 ProDr A) da San. Giuseppe Vesuviano; A. Prisco (Crg/Maxter� 125 ProDr B) da Terzigno (Na). Nella 100 ProDriver, R. Di Cioccio (Kosmic/Tm) da Roccasecca (Fr) vince la categoria. Nelle classi ITALIA, vittoria a C. Borghese (Birel/Tm � 100 IT) da Napoli ed a N. Vallifuoco (Intrepid/Tm – 125 IT) da Castelvolturno (Ce). Il monomarca X30 andato al pugliese di Massafra (Ta) A. Gagliardi. Le classi 60cc hanno visto vincere R. Garofano (TopKart/Vortex � 60 Mini) da Terzigno nel napoletano ed a F. Pagano (Birel/Iame) da S. Giuseppe Vesuviano. Infine le classi KF: F. Giugliano (Kosmic/Tm � KF2) da S. Gennaro Vesuviano ed il russo M. Kim (Dr/Iame � KF3), quest�ultimo in una gara ancora sub judice

Karting:XIV Trofeo G. PAGLIUCA 2010

La classica d’ estate del Circuito sarnese ha messo il suo sigillo per il duemila e dieci, decretando vincitore assoluto Mario Covino (AMV/Tm) da Qualiano (Na).
Con un ottima presenza di piloti nelle categorie interessate al mega evento di fine settembre, gli assoluti nazionali Italia e ProDriver, in pista le finali hanno visto vittoriosi: C. Piccolo (Maranello/Tm 100IT) e G. Franzese (Tony/Tm 100 PD) rispettivamente da Marigliano ed Ottaviano (Na) per la classe combinata; R. Luggo (Crg/Tm) da Ottaviano (Na) per la 125 Prodriver; G. Vigorito (RK/BMB) da Sturno (Av) in KF3. M. Gasparrini (Tony/Vortex) da Roma nella KF2. Nella 60 Mini, R. Garofano (Top/Vortex) da Terzigno (Na); nella 60 Baby F. Pagano (Birel/Iame) da S. Giuseppe Vesuviano. Infine la 125 Italia con ancora M. Covino
(AMV/Tm) da Qualiano (Na) primo sul podio di categoria.

Karting: I Trofeo SORRENTINO 2010

Al giro di boa del calendario corse del Circuito sarnese, la prima edizione del Trofeo �Sorrentino� ha accompagnato le emozioni e lo spettacolo dalla pista illuminata a giorno al primo resoconto stagionale del medio termine.
In pista con 125 piloti verificati suddivisi in ben sette finali, vittorie andate a Peppe Franzese (Tony/Tm) da Ottaviano (Na) nella combinata 100 Prodriver+100 ITA; nella 60 BabyKart ad Antonio Incarnato (Top/Comer) da Napoli; nella 60 MiniKart, Remigio Garofano (Top/Vortex) da Terzigno (Na). Da Sant�Anastasia nel napoletano, Felice Mollo (Crg/Tm 125 IT) nella combinata 125IT+KZ2. In KF3, da Fasano nel barese, Federico Pezzolla (Top/Vortex) ed infine, nella KF2, da Napoli, Carlo Borghese (Birel/Tm).

Karting: OPEN MASTERS Internazionali d’Italia 2010

A Sarno la quarta prova della serie Nazionale organizzata da FIK e CSAI.
Conclusa la tappa di Sarno dell�Open Masters 2010, quarto round della serie organizzata e promossa dalla Federazione Italiana Karting con la CSAI. Ad accompagnare il circus del Karting nazionale, la presenza oramai fissa della Rotax che al Circuito Internazionale Napoli, con ben 26 presenze, ha riaggiornato il record totale di piloti in gara per il campionato tricolore portandolo ad oltre 200 piloti in pista

Karting: WSK Euroseries 2010 SARNO ROUND

Conclusa la WSK Euroseries con il quinto round conclusivo di Sarno. Le vittorie nelle finali di gara sono andate a: l�olandese Nick De Vries (Zanardi/Parilla/Vega) nella SKF; al belga J. Thonon (Crg/Maxter/Dunlop) nella combinata KZ1-KZ2; l�italiano, il pescarese L. Spinelli (Tony/Vortex/Dunlop) vincitore in KF3 e KF2 andata all�inglese C. Lock (Tony/Vortex/Vega)

Karting: VI Coppa del Vesuvio 2010

La Coppa del Vesuvio apre il fantastico hat-trick di gare del Circuito Internazionale Napoli. 144 iscritti e presenze eccellenti nella gara che apre ai prossimi due importantissimi appuntamenti del WSK e dell�Italiano Open Masters.
Con circa 144 iscritti e verificati pi� le presenze eccellenti nelle giornate di prova, la sesta edizione targata 2010 della Coppa del Vesuvio di karting ha aperto ufficialmente il tris, il trittico, l�hat trick straordinario di eventi del Circuito di Sarno. Otto le categorie in gara con la novit� dell� X30 Challenge powered by Iame. Alla bandiera a scacchi vittorie per il romeno Marcu Dionisis (Top Kart/Parilla) nella 60 MiniKart. In KF3 per il francese Ocon E. (Exprit/Vortex) e per il romano D. Fioravanti (Tony/Vortex). In KZ2 primi Massetani M. (Intrepid/Tm) da Macerata e Luigi di Poto (Birel/Tm) da Eboli (Sa). In KF2, vittorie a M. Gasparrini (Tony/Vortex) da Roma. Il palmares della VI� edizione della Coppa del Vesuvio continua con M. Covino (AMV/Tm � 125IT) da Qualiano, Peppe Franzese (Tony/tm � 100 ProDr) da Ottaviano, P. Aulisio (RK/Tm � 125 ProDr) da Volla, Vukan Vusurovic (Dr/Iame � X30 Challenge).
Continua lo spettacolo e la passione per l�Hat-Trick 2010 del Circuito Internazionale Napoli:
03-06 giugno 5° round finale WSK Euroseries e 11-13 giugno 4° round OPEN MASTERS Internazionali
d�Italia. 1699 metri di pura passione!

CAMPIONATO EUROPEO CIK-FIA CLASSI KZ

Il francese J. Iglesias e l�olandese B. Lammers impongono la supremazia nella KZ1 su Intrepid Tm. Nella KZ2 � invece la Energy a monopolizzare con il tedesco M. Jeleniowski (gara 1) e con l’Italiano P. De Conto in gara 2
Si apre sull�asfalto del Circuito Internazionale Napoli il Campionato europeo della CIK FIA. Condizioni ambientali variabili lungo tutto l�arco del weekend di gara con la pioggia ad essere protagonista nella fase finale. In KZ1 � la Intrepid che con i suoi due �falchi dorati� Iglesias e Lammers si divide vittoriosa le finali. In KZ2 altro monopolio, quello dell�Energy che con il tedesco Jeleniowsky e l�Italiano Paolo De Conto, fanno l�andatura aggiudicandosi rispettivamente le due finali