A Sarno il secondo round del WSK Super Master Series

 

Karting: a Sarno (Sa) presso il Circuito Internazionale Napoli apertura della stagione 2016 con il secondo round del WSK Super Master Series

Parte con il Karting a Sarno la nuova stagione corse del Circuito Internazionale Napoli. Molti gli appuntamenti in programma fra gare Internazionali e Nazionali. Primo appuntamento di assoluto rilievo in questo imminente fine settimana. Pista aperta a Sarno (Sa) presso il Circuito Internazionale Napoli per l’inizio della nuova stagione corse che sarà ricca di eventi per tutte le specialità motoristiche. Inizierà in pompa magna il Karting con il secondo turno del WSK Super Master Series di scena nell’imminente fine settimana del 20 di marzo. Scorrendo il calendario della specialità, eventi Nazionali ed Internazionali come il round del Campionato Italiano Karting ed il super evento mondiale di metà ottobre denominato Rotax Max Challenge Grand Finals. Le gare del WSK Super Master Series rappresentano un campionato dei più importanti e competitivi per il Karting professionistico e sin dalla creazione della serie, nel 2012 è stato sempre presente nel calendario gare del Circuito di Sarno. Nella passata stagione, 2015 per il WSK SMS a Sarno, nelle quattro classi di veicoli-kart impegnati in pista, le vittorie furono per: Classe: name (Telaio/Motore/Gomme) 60cc Mini: Leonardo Marseglia (Zanardi/Tm/Vega) ITA; 125cc KFJ: Ulysse De Pauw (Birel Art/Parilla/Vega) SUI; 125cc KF: Felice Tiene (CRG/Parilla/Vega) ITA; 125cc KZ(2) Gearshift: Simo Puhakka (CRG/Maxter/Vega) FIN. Per l’attuale stagione 2016, il WSK SMS giunge in Sarno dopo il round gara d’apertura, con nuove regolamentazioni tecniche e di denominazione di alcune classi di veicoli: nella top class KZ, il campione in carica Marco Ardigò (TonyKart/Vortex) proverà nella “sua” Sarno a scalare la classifica provvisioria dopo un esordio per lui non brillantissimo concluso con la quinta posizione finale presso il circuito di Castelletto. Nelle nuove classi OK e OKJ sempre con motore due tempi di 125cc, che raccolgono l’eredità delle classi KF e KFJ, nomi nuovi in vetta: il Marocchino Sami Taoufik (FA/Vortex/Vega) per la OKJ and lo Spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG/Parilla/Vega) per l’OK. Infine, nella 60ccMini a guidare la classifica è l’altro Italiano Francesco Pizzi (Energy/Iame/Vega). In pista, il tradizionale disegno del Circuito Internazionale Napoli con il tracciato di gara di 1699 mt e la curiosità che le migliori prestazioni in riferimento al record della pista, restano ancora quelle segnate nel 2012 proprio in occasione della prima stagione del WSK Super Master Series: Sarno’s Power Lap:

  • KZ (1)> J. Pex (Crg/Tm/Vega – NDL) in 1.03.045 WSK Master Series 2012 (T1 25.421; T2 17.966; T3 19.658) Data 16/03/2012;
  • KZ (2)> J. Midrla (Birel/Tm/Dunlop – CZ) in 1.03.142 WSK Master Series 2012 (T1 25.494; T2 18.049; T3 19.599) Data 16/03/2012.

Appuntamento per l’imminente fine settimana dal 17 al 20 di marzo pv per l’inizio della nuova stagione agonistica del Circuito Internazionale Napoli per il Karting con il secondo turno del WSK Super Master Series.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *