Karting: Trofeo “Vega” 2019

Il Trofeo Vega a Sarno, presso il Circuito Internazionale Napoli è stata la gara preparatoria in vista del terzo round del Campionato Italiano Karting di scena in Circuito nel fine settimana prossimo del 7 di luglio.

Le condizioni della pista sono state caratterizzate dalle elevate temperature, elemento importante in sede di preparazione dei mezzi per la prossima citata gara, visto che le previsioni parlano di un continuo della calura estiva.

I piloti che hanno guadagnato l’accesso alle attività di gara, i verificati, sono stati 78 e la Direzione di gara ha provveduto a dividerli in 8 classi considerando anche le classi accorpate. Il Trofeo Vega 2019 ha avuto come side event anche le classi motorizzate Rotax.

Nelle qualifiche, hanno centrato la pole position: il greco K. Komninos con 1.00.43 nella X30 Senior e J. Cimenese con 1.01.167 nella X30 Junior. Nella 60ccMini, ferma il cronometro su 1.06.730 P. Tizzano (Parolin/Tm); nella 125 KZ2, miglior tempo per super Davide Forè su telaio della Taglienti, ora TK, motorizzato Tm. Il crono è stato di 56.438. Nella straordinaria Entry Level, pole per N. Carfagna (BirelArt/Lke) con 1.15.523. Poi le classi 125cc KZN con P. Gagliardini (FormulaK/Tm – Over) ed il suo 57.903 e per R. Cesari (TopKart/Tm – Under) con 57.206. Per la 125cc AM ancora pole per M. Moretti (TonyKart/Tm) con 58.066. Poi la Rotax, con F. Palladino della DD2 con 59.595, D. Benvenuti della MAX con 1.01.994 e con K. Tedesco della Junior che segna 1.02.289.

Prefinale e Finale come gara per le classi ed i piloti impegnati nel “Vega 2019”. Otto quindi le classi accorpate.

 Nella prima gara, successo per F. Lulli nella classe accorpata X30 Senior + Junior; per N. Migliorino (EvoKart/Tm) nella 60ccMini; per M. Massetani (Crg/Tm) nella KZ2; per F. Sala (TK/Lke) nella Entry Level; per P. Gagliardini nella KZN Over + 125 AM; per R. Cesari (TopKart/Tm) nella KZN Under.

Capitolo gara1 o prefinale Rotax con la vittoria V. Scarpetta nella accorpata Junior+Max e per F. Palladino nella DD2.  

Finali o gara 2 con temperature roventi. Delle 8 classi in pista, 6 hanno svolto 14 giri, una 9 e un’ultima 7. La carrellata vittoriosa così come da programma: Nella Iame X30, vittoria in pista per il greco K. Komninos (senior); N. Migliorino vince il Vega 2019 nella classe 60cc MINI; Davide Forè, sui gialli della TK si aggiudica la KZ2; il baby alfiere sempre della TK, F. Sala, vince nella Entry Level; C. Griggio (Maranello/Tm) è il vincitore della KZN Over e tanto di cappello a M. Moretti (125 AM); KZN Under al beniamino dei tifosi F. Bifulco (TonyKart/Tm). Classi Rotax andate a F. Palladino con i colori della Laudato Racing in DD2, a D. Benvenuti nella Max ed a K. Tedesco nella Junior.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *