KARTING: XXIII Trofeo “A. Senna” – memorial A. Laudato

A Sarno, chiusura stagione corse per il Karting con il Trofeo “Ayrton Senna”. Vincitore assoluto Alex Irlando su BirelArt.

Il Circuito Internazionale Napoli in Sarno (Sa) ha ospitato per il Karting la 23esima edizione del Trofeo “Ayrton Senna” memorial Laudato. Il Trofeo come da consuetudine segna la conclusione della stagione corse al Circuito, dove si è pronti per presentare il calendario gare 2019 per la specialità e celebrare i 25 anni di attività dell’impianto motoristico campano.

Ultima gara Karting al Circuito Internazionale Napoli per il 2018 con il Trofeo “Ayrton Senna” che oramai tocca le 23 edizioni consecutive. In pista piloti e team internazionali in una tre giorni caratterizzata da grandi gare, paddock affollato e variabilità del tempo. Sempre nel paddock, davvero notevole la visita dei piloti Riccardo Patrese ex F1e bandiera dell’automobilismo Italiano nonché di Roberdo Lacorte eroe con la sua Dallara della 24 ore di Le Mans dello scorso giugno. Tornando al Karting, ben 146 piloti verificati divisi dalla direzione gara in 8 classi a contendersi la classifica assoluta del Trofeo Senna, memorial Antonio Laudato.
Il trofeo si è svolto fra la fase delle prove ufficiali e della gara 1 del sabato, più le due gare conclusive della domenica.

In qualifica, miglior tempo sui 1547 metri del tracciato del Circuito di Sarno per: F. Sala (Tk/Lke) nella Entry Level; per A. Petrovic (Ipk/Tm) nella 60ccMini; per A. Rogeon (Sodì/Vortex) nella 125 OKJ; per Alex Irlando (BrirelArt/Tm) nella KZ2 e per M. D’Antoni (id) nella KZ3. Inoltre A.P. De Giorgio poleman nella 125 Gentleman. Inoltre, nella motorizzazione monomarca Iame, per la X30 junior pole a F. Cecchi e per la X30 Senior, miglior tempo di qualifica per V.M. Russo.
A differenza delle altre categorie, la classe 60ccMini visto il numeroso numero di piloti prima delle gare finaloi ha osservato anche gare come Manches di qualificazione.
FINALE 1. Nella classe Entry Level, sul meglio dei 5 giri, vittoria andata a MariaChiara Nardelli in lotta sino all’arrivo con Filippo Sala. Nella 125 OKJ, dopo 12 giri, gara andata aa poleman francese A. Rogeon. Nella 125 KZ2 vittoria ad Alex Irlando alla sua prima apparizione ufficiale con il team BirelArt. Per la prima finale della KZ3 è stato M. D’Antoni (BirelArt/Tm) ad aggiudicarsi la vittoria. Nelle classi monomarca della Iame, vittorie a Kimi Andrea Antonelli (J) e per V.M. Russo (S).
Giornata della domenica con le gare conclusive del Trofeo con forte variabilità atmosfericache ha inciso sul tracciato e logicamente sulla preparazione dei mezzi.
La 60ccBaby, dopo le gare come Manches di Qualificazione, ha svolto la PreFinale su 7 giri. Gara vinta dallo slovacco L. Malek (Parolin/Tm). La classe 125 Gentleman ha anch’essa svolto la prima gara di domenica, anche qui PreFinale con la vittoria di V. Di Marino (Pcr/Tm).
FINALE 2. Nella Classe Entry Level, vittoria a C. Blandino; nella 125 OKJ ancora vittoria per il francese A. Rogeon; nella KZ2, sempre Alex Irlando il mattatore e nella KZ3 ancora M. D’Antoni. Una fotocopia insomma della prima gara del Trofeo senna 2018. Per la Iame X30, nella Junior, bandiera a scacchi per il vincitore A. Cecchi e per la Senior, gara a C. Comanducci.
FINALE 3. Il programma ha previsto la gara, per prima, della Iame X30 Senior con la vittoria di F. Felici. A seguire, la KZ3 con, neanche a ripeterlo la vittoria di M. D’Antoni. La Finale della classe 60ccMINI è stata vinta dal polacco K. Gawron (Parolin/Tm). La 125 OKJ ha avuto la vincitrice di gara 3. Sul gradino più alto del podio è salita la francese L. Lavinfosse (Sodì/Vortex). Ancora C. Blandino per l’ultima gara della Entry Level. Scorrendo il programma, Iame x30 Junior con vincitore A.K. Antonelli. KZ Gentleman con V. Di Marino assoluto protagonista per la Over con A.P. De Giorgio per la Under e gran finale con la 125 KZ2 su 12 giri che ha visto il podio composto da Alex Irlando, Fusco e Casolare!

In virtù dei risultati ottenuti durante l’intero evento, si aggiudica la classifica assoluta del Trofeo Senna 2018, Alex Irlando con uno strepitoso super hat trick aggiudicandosi il massimo del punteggio disponibile

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *